Default.aspx  
 
HOME   CHI SIAMO   CONTENUTI DEL SITO   COLLABORA CON NOI

tutti i riferimenti ai migliori
documenti sull'argomento
Istituzioni
Google
 


 
 Istituzioni 
 Enti e PA 
 Consiglio dei Ministri 
 Enti Centrali 
 Autorità e Garanti 
 Regioni 
 Agenzie regionali 
 Province 
 Camere di commercio 
 Comunità montane 
 Consorzi 
 Comuni 
 Università 
 Istituti scolastici 
 ASL e Ospedali 
 Statuti 
 Bilanci di previsione 
 Rendiconti di gestione 
 Regolamenti di amministrazione 
 Regolamenti di contabilità 
 Piani degli invesrtimenti 
 Relazioni previsionali e programmatiche 
 Piani esecutivi di gestione 
 Esempi di organigramma 
 Esempi di bilanci sociali 
 Esempi di bilanci ambientali 


Abstract. . .  funzionava per il grande pubblico. Allora abbiamo fattounÕoperazione di questo tipo: dato che cÕerano anche opere75to tale si continua a d affiancare la comunicazione sociale, la doverosit am- ministrativa, la comunicazione politica, lÕimmagine istituzionale, ecc. L Õ a t t i-vit delle organizzazioni dei cittadini si inserisce cos nei vuoti di informa- zione lasciati da quella parte della pubblica amministrazione che non riesce ancora ad emancipare la comunicazione da una condizione occasionale ed episodica. In questo senso si portati a parlare di azione di supplenza, svol- ta dalle associazioni nei vuoti lasciati dalla comunicazione della P . A .È. Brano tratto dal testo senza firma Ç La comunicazione pubblica di alcune organiz- zazioni di cittadini È in A A . V V., Gli sviluppi della Comunicazione e istitu- zionale nel 1990 , Presidenza del Consiglio dei Ministri, DIE, Roma, 1991. di tutti i maestri del Novecento, con qualche forzaturaabbiamo intitolato ÇI grandi maestri del Ventesimo SecoloÈ,quindi abbiamo messo dei nomi noti e alla fine, in piccolo, ladicitura ÒIdentit e alterit Ó. Questa piccola operazione haaumentato del 20-25% il pubblicoÈ119.Come si vede, le parole hanno sempre la loro impor-tanza: non sono mai neutre.76119A. DONAGGIO, Comunicare la cultura, in Atti 2 Forum., cit.,pag. 79. . . .
. . .  tema era molto affa-scinante e ha incuriosito gli intellettuali ed i giornalisti, per non funzionava per il grande pubblico. Allora abbiamo fattounÕoperazione di questo tipo: dato che cÕerano anche opere75to tale si continua a d affiancare la comunicazione sociale, la doverosit am- ministrativa, la comunicazione politica, lÕimmagine istituzionale, ecc. L Õ a t t i-vit delle organizzazioni dei cittadini si inserisce cos nei vuoti di informa- zione lasciati da quella parte della pubblica amministrazione che non riesce ancora ad emancipare la comunicazione da una condizione occasionale ed episodica. In questo senso si portati a parlare di azione di supplenza, svol- ta dalle associazioni nei vuoti lasciati dalla comunicazione della P . A .È. Brano tratto dal testo senza firma Ç La comunicazione pubblica di alcune organiz- zazioni di cittadini È in A A . V V., Gli sviluppi della Comunicazione e istitu- zionale nel 1990 , Presidenza del Consiglio dei Ministri, DIE, Roma, 1991. di tutti i maestri del Novecento, con qualche forzaturaabbiamo intitolato ÇI grandi maestri del Ventesimo SecoloÈ,quindi abbiamo messo dei nomi noti e alla fine, in piccolo, ladicitura ÒIdentit e alterit Ó. Questa piccola operazione haaumentato del 20-25% il pubblicoÈ119.Come si vede, le parole hanno sempre la loro impor-tanza: non sono mai neutre.76119A. DONAGGIO, Comunicare la cultura, in Atti 2 Forum., cit.,pag. 79. . . .
. . .  testimonials della lottamondiale allÕAIDS.105Si stimato che gli utenti che hanno usufruito di tali opportunit siano stati in non meno di seimila. I costi di viaggio sono stati affrontatidirettamente dalla Regione, tramite apposita convenzione con le ferroviedello stato.106Tra le riviste straniere che hanno parlato della promozione del-lÕimmagine della Calabria ci sono stati, tra gli altri, anche ÇLe MondeÈ, ilÇNew York TimesÈ ed il ÇDallas Mornig NewsÈ.interna,rivolta soprattutto agli operatori del settore turisti-co, oltre che a tutti i cittadini, per promuovere la culturadellÕospitalit , intesa come efficienzaequalit dei serviziofferti ai clienti. E ci avvenuto anche con la predisposi-zione di manifesti di grande formato affissi nelle principalicitt , inserzioni sulla stampa locale, spot pubblicitari sulleemittenti regionali, diffusione di gadget e materiale promo-zionale.Alla luce di quanto descritto, la comunicazione dellÕas-sessorato al turismo della regione Calabria presenta alcunecaratteristiche estremamente positive.Prima di tutto si operato attraverso una strategia dimarketing. Infatti i messaggi pubblicitari sono stati realizza-tiin modo molto professionale,indirizzatinelle forme pi opportune (spot a ripetizione, manifesti di grande formato,evidenze pubblicitarie nei luoghi pi visibili, presenze signi-ficative nelle manifestazioni pi rilevanti del mercato turisti-co internazionale), trasmessiattraverso i mezzi di maggioreimpatto (televisioni nazionali, giornali e periodici specializ-zati o di grande tiratura).A fronte ad investimenti di tale portata, cÕ stato, inver-samente . . .

...in corso il download del file:

5. La comunicazione pubblica dell'ente locale - Centro ...

da:   galileo.cincom.unical.it

Se il download non si avvia automaticamente fare click qui



  Alcuni documenti sugli stessi argomenti:
Per altri documenti fai click qui


      [1]View/Open
      File .pdf 5806KB  Fonte [dspace-unipr.cilea.it]  Ultimo riscontro: 07/05/2013 

      [2]Analisi funzionale del trasporto pubblico locale ... - Regione Siciliana
      File .pdf 4345KB  Fonte [www.regione.sicilia.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [3]Trasporto pubblico locale - Senato.it
      File .pdf 4616KB  Fonte [www.senato.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [4]Allegato - Consiglio Regionale della Toscana - Regione Toscana
      File .pdf 5004KB  Fonte [www.consiglio.regione.toscana.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [5]IL NUOVO SISTEMA TRIBUTARIO degli ENTI LOCALI - FedOA ...
      File .pdf 1476KB  Fonte [www.fedoa.unina.it]  Ultimo riscontro: 07/05/2013 

      [6]la disciplina del trasporto pubblico locale: recenti sviluppi e prospettive
      File .pdf 652KB  Fonte [www.jus.unitn.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [7]Bacini territoriali servizio di trasporto pubblico locale – art. 3 bis D.L. ...
      File .pdf 1640KB  Fonte [www.filtabruzzo.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [8]Il trasporto pubblico locale - Civicum
      File .pdf 823KB  Fonte [blog.civicum.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [9]La cultura del trust e le sue applicazioni nell'ente locale
      File .pdf 577KB  Fonte [www.il-trust-in-italia.it]  Ultimo riscontro: 07/05/2013 

      [10]PDF (Full text)
      File .pdf 502KB  Fonte [tesi.eprints.luiss.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [11]una lettura “critica” delle norme - Isfort
      File .pdf 385KB  Fonte [www.isfort.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [12]la riforma del trasporto pubblico locale nelle regioni : lo stato ... - Isfort
      File .pdf 516KB  Fonte [www.isfort.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [13]Il trasporto pubblico locale e la mobilità sostenibile in Emilia ... - Atc
      File .pdf 3367KB  Fonte [www.atc.bo.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [14]Profili evolutivi delle modalità di gestione del trasporto pubblico locale
      File .pdf 150KB  Fonte [www.regione.emilia-romagna.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [15]Trasporto pubblico locale - Università IUAV di Venezia
      File .pdf 125KB  Fonte [www.iuav.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [16]6° Forum Europeo delle organizzazioni del Trasporto Pubblico ...
      File .pdf 1036KB  Fonte [www.ancam.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

      [17]Delibera n. 82-2012. Trasporto pubblico locale
      File .pdf 134KB  Fonte [www.comune.monterotondo.rm.it]  Ultimo riscontro: 07/05/2013 

      [18]Trasporto pubblico locale - Associazione dei Comuni del Lodigiano
      File .pdf 237KB  Fonte [www.ascolod.it]  Ultimo riscontro: 06/05/2013 

 ordinati per score
+               -
Per altri documenti sugli stessi argomenti fai click qui


    Temi correlati:
     ::Gestione::
     ::Servizi::
 
 


www.MondoPA.it - Last build 2013-06-09 21:59:22


 
 

  

info@mondopa.it

Responsabile: Luca Montobbio
Sito sviluppato da Silvio Romano
Grafica di Pier Paolo Naldoni
 

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, interviste audio/video, registrazioni,
etc…) sono distribuiti con una licenza Creative Commons 2.5 eccetto dove diversamente specificato.
I documenti presenti su MondoPA sono in larga parte presi da Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo
alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione degli stessi.

 

MondoPA - 2013